BAKED VEGGIE CROQUETTES | Glutenfree * Dairyfree *Eggfree

Homemade easy gluten dairy free croquettes

INGREDIENTS 

  • 500 gr potatoes (3 medium potatoes)
  • veggies (1 zucchini, 1 carrot)
  • leek
  • salt and pepper
  • olive oil
  • vegan/lactose-free cheese
  • glutenfree bread crumbs

 


Yup guys, it’s croquettes tiiime! Easy to make, they can save a last-minute dinner. They do that for me, pretty often that is. Besides, I love potatoes, baked, boiled, fried, roasted, mashed, they’re such a comfort, especially with the cold weather.
So, let’s get to business:

  1. slice the potatoes and steam them or microwave for 6-7 minutes at 600-700 watt (I’d advise against boiling them because they would retain too much water and make the croquettes soggy). then mash them into a bowl and let them cool down
  2. slice into small pieces the leek and the veggies you’ve picked, then sauté them with a couple tbsp of olive oil and salt&pepper to taste
  3. once they’ve softened a bit, add them to the mashed potatoes, add the vegan cheese (or lactose free standard cheese if you want/can) and more salt, spices or herbs to taste
  4. (oh, pre-heat the oven at 200° C / 390° F!)
  5. now mix all the above together, then start shaping your croquettes with your hands, 2-3 tablespoons at time and roll them in the glutenfree bread crumbs
  6. lay the croquettes on a non-sticking sheet-pan or covered in parchment paper and add a drizzle of olive oil on the croquettes (see picture below)
  7. now into the oven for at least 30 minutes, depending on your oven, and make sure to turn them over from time to time, so they can bake evenly on each side.

And that’s it, once they have a nice, crispy, golden crust they’re ready, I usually have them with a bowl of fresh green salad, but most definitely I love dipping them in some mayo or hot sauce. Bad, bad Sonia, you shouldn’t do it.
Yes, you so should.

Hope you will try these and enjoy them as much as I do!
You can also tell me what you think and follow me for updates on Instagram, Twitter and Facebook 🙂 

Ciao!
Sonia


CROCCHETTE DI VERDURE AL FORNO |  Senza glutine * Senza latte * Senza uova

INGREDIENTI 

  • 500 gr di patate (3 patate medie)
  • verdure (1 zucchina, 1 carota)
  • porro
  • sale e pepe
  • olio evo
  • formaggio vegan (o senza lattosio)
  • pangrattato senza glutine (io Koilia)

 


Ebbene gente, è tempo di croccheeetteee! Facili da preparare, vi salvano più di una cena infrasettimanale all’ultimo minuto. Di sicuro le salvano a me e anche spesso. Inoltre amo le patate, che siano arrosto, bollite, in purea, fritte, al forno, sono un conforto, soprattutto col freddo.
Ma veniamo a noi:

  1. tagliate le patate e cuocetele al vapore o al microonde per 6-7 minuti a 600-700 watt (sconsiglio di farle bollite, perché tratterrebbero troppa umidità e le crocchette resterebbero molli), poi schiacciatele in una terrina e lasciatele raffreddare un po’
  2. tagliate a pezzetti piccoli il porro e le verdure che avete scelto e passateli in padella con un paio di cucchiai di olio d’oliva, sale e pepe a piacimento
  3. una volta che si saranno ammorbidite un po’, aggiungetele alle patate schiacciate insieme al formaggio vegan (o standard senza lattosio, se volete/potete) e altro sale, spezie e aromi secondo i vostri gusti
  4. (ah, intanto scaldate il forno a 200°)
  5. quindi mescolate bene il tutto e formate le crocchette con le mani, un paio di cucchiai di impasto alla volta e passatele nel pan grattato senza glutine (io ho usato quello della Koilia, che trovo al Tuodì)
  6. adagiatele su una teglia antiaderente o coperta con carta-forno e date una spruzzata di olio
  7. quindi in forno per almeno 30 minuti (dipende dal forno ovviamente), girandole di tanto in tanto di modo che cuociano bene su tutti i lati

Ed ecco fatto, saranno pronte una volte che la crosta sarà bella dorata e croccante, io di solito le mangio assieme a una bella insalatona, ma quello che amo di più fare è pucciarle nella maionese o ketchup. Cattiva Sonia, non si fa.
Si fa, si fa.

Spero le proverete e le amerete quanto me!
Potete anche dirmi cosa ne pensate e seguirmi per aggiornamentisu Instagram, Twitter e Facebook 🙂

Ciao!
Sonia

Leave a Reply