Ricette Senza glutine Vegan

Quadrotti Mele, Uvetta & Cannella | Senza glutine * Senza uova * Senza latticini

July 19, 2017
Torta mele cannelle senza glutine uova lattosio vegana autunnale facile

INGREDIENTI

  • 2 cucchiai di semi di lino tritati + 6 cucchiai di acqua
  • 100 gr farina di riso
  • 80 gr fecola di patate
  • 70 gr zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 2 cucchiaini di cremor tartaro + 1 cucchiaino di bicarbonato
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • pizzico di sale
  • 50 gr di uvetta
  • 150 gr di latte vegetale
  • 3 mele

Pronti in: 1 ora


Qualche tempo fa una mia collega mi ha portato un pezzo di torta deliziosa, un po’ diversa dal solito, con tante mele, poca farina e il giusto pizzico di cannella. Le ho chiesto la ricetta, che non era nè senza glutine, né senza uova. Così ho pensato, ok. Sfida accettata *musica alla Mission Impossible di sottofondo* (sì la mia testa funziona così a volte …)
Così ho fatto un paio di esperimenti, adattando le dosi della ricetta originale a quelle per una ricetta senza glutine/uova/latticini.
E si inizia così, prima di tutto scaldiamo il forno a 180°
Inizio preparando il solito sostitutivo dell’uovo (ossia mescolando semi di lino tritati e acqua, lasciandoli riposare per qualche minuto) e mettendo ad ammorbidire l’uvetta in acqua tiepida.
Nel frattempo unite gli ingredienti secchi, strizzate e asciugate l’uvetta ammorbidita, mescolate insieme al resto, dopodiché aggiungete le parti liquide, la gelatina di semi di lino e mescolate bene.
Veniamo ora alle mele, tagliatene due in pezzetti piccoli e sottili e aggiungeteli all’impasto, mescolate e versate il tutto in una teglia (io ne ho usata una rettangolare media, foderata con carta da forno). Tagliate a spicchi sottili la terza mela e disponetela sopra come decorazione … beh se vi piace decorarla così, ovviamente, se no sfogo alla creatività! (che da ste parti, missing …) . Una manciata di pinoli e un po’ di zucchero di canna cosparso sopra e questa “torta” (non crescerà granché in altezza) è pronta per essere infornata. Ci mette 30 minuti circa.
Dopodiché lasciatela raffreddare e tagliatela a quadrotti!
A me piacciono un sacco e non vedo l’ora di poterli preparare alla mia dolce metà D. , ma per essere sicura che fossero effettivamente buoni come pensavo, ne ho portati un po’ alla mia collega (che, bontà sua, non soffre di intolleranze alimentari e sceglierebbe sempre e comunque cibi “standard” e non “senza qualcosa”) e sono piaciuti molto anche a lei!
Yuhuu! Un altro non-completo fallimento coi miei esperimenti culinari! *battete cinque*!

Fatemi sapere cosa ne pensate e se provate la ricetta sarò STRA CONTENTA di vedere le vostre foto, potete taggarmi su Instagram @sweetsensitivefree, su Twitter @sensitivefree o postare la foto sulla mia pagina Facebook!

Ciao!
Sonia

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial