Pane Ricette Senza glutine

Focaccia Morbida con la Salvia | Senza glutine * Senza lievito * Solo farine naturali

September 6, 2018
focaccia senza glutine senza lievito con salvia

Ciao dolcezze, ben ritrovati!
Come state, come avete trascorso l’estate? Spero ottimamente e che abbiate potuto prendervi qualche giorno per voi stessi e per staccare dalla quotidiana follia!

Io e la mia dolce metà ci siamo concessi una fuga dell’ultimo minuto nel nord della Toscana, in collina, poco lontano da Pistoia e dalla bellissima Vinci, patria di Leonardo. E non posso che consigliarvi caldamente di visitarla: paesaggi meravigliosi, buon cibo e sempre ottima accoglienza!

E’ stata una fuga dalla città rigenerante, il caldo era insostenibile e infatti, sommato alla stanchezza lavorativa, mi ha lasciato ben poche energie da dedicare a nuove ricette.

Per questo, appena l’aria si è rinfrescata con quel sapore meravigliosamente settembrino, ho riacceso il forno per preparare questa focaccia alla salvia senza glutine, senza lievito e con sole farine naturali, la cui idea nasce dal ricordo della focaccia fatta in casa da mia nonna.

Il procedimento è semplice e veloce, il risultato una focaccia senza glutine morbida, veloce da preparare e saporitissima:

  • preriscaldate il forno a 180°
  • mescolate i semi di lino tritati con l’acqua e lasciate riposare in frigo per 10 minuti
  • nel frattempo unite le farine, il sale, il bicarbonato, il cremor tartaro, la salvia tritata, mescolando bene il tutto
  • aggiungete ora l’acqua e l’olio e mescolate accuratamente, accertandovi di aver incorporato tutti gli ingredienti secchi, senza che restino grumi
  • aggiungete infine il gel di semi di lino, incorporandolo all’impasto con una spatola
  • in una teglia rivestita di carta-forno o unta versate il composto fino a uno spesso di un paio di centimetri
  • aggiungete sopra qualche foglia di salvia a decorazione (facoltativo) e una spruzzata di olio d’oliva
  • cuocete in forno statico per 30-35 minuti circa (fate la prova “stuzzicadenti”)
  • una volta sfornata, lasciatela raffreddare una decina di minuti e poi affettatela e godetevela!

Ottima da servire ancora tiepida, magari durante un aperitivo, questa focaccia senza glutine e senza lievito si mantiene morbida per 2 o 3 giorni se conservata ben chiusa già da subito, una volta raffreddata!

Quando inizierà ad asciugarsi, potrete sempre farne dei crostini per una zuppa/insalata o del pan grattato senza glutine da congelare e conservare in freezer fino ad un paio di mesi!

Spero di cuore che questa ricetta vi piaccia, fatemi sapere cosa ne pensate e non scordatevi di taggarmi @sweetsensitivefree su Instagram se preparare questa o altre mie ricette!

Ciao!
Sonia


Ingredienti

3 cucchiai di semi di lino tritati + 10 cucchiai di acqua
200 gr di farina di sorgo senza glutine
180 gr di farina di riso integrale senza glutine
120 gr di fecola di patate senza glutine
1,5 cucchiaini di bicarbonato
3 cucchiaini di cremor tartaro
1,5 cucchiaini di sale
10 foglie di salvia fresca tritate
2 cucchiai di olio di oliva
420 gr di acqua tiepida
qualche foglia di salvia per decorare (facoltativo)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.