Crostata al Cioccolato con Yogurt & Fragole | Senza glutine * Senza latticini * Senza uova

Ricetta crostata frolla cioccolato con fragole con farine naturali no mix pronti senza glutine latticini lattosio uova vegan

INGREDIENTI (per una teglia tonda da 26 cm)

Per la frolla al cioccolato:

  • 2,5 cucchiai di semi di lino tritati + 8 cucchiai di acqua
  • 200 gr di farina di riso integrale
  • 100 gr di fecola o altro amido senza glutine
  • 70 gr di zucchero di canna
  • 5 cucchiai di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro + 1/2 cucchiaino di bicarbonato (in alternativa sostituire entrambi con lievito per dolci)
  • pizzico di sale
  • 120 gr di margarina vegetale (io ho usato questa)
  • 2 cucchiai di vermouth o altro liquore per dolci

Per farcire:

  • yogurt alle fragole (vegetale/senza lattosio)
  • fragole fresche

Pronta in: 2 ore


Ciao Dolcezze!
Dopo qualche settimana in cui il lavoro e la stanchezza hanno avuto la meglio su di me, sono riuscita a trovare il tempo per riprendere i miei esperimenti in cucina, il ché mi ha reso tanto felice, c’è qualcosa di estremamente gratificante nello sfornare cibo! Ditemi che non sono l’unica a trovare conforto in cucina, please.
Volevo preparare qualcosa di goloso ma semplice, che si potesse offrire a fine pranzo o cena, un dessert che non portasse via molto tempo, mentre si è già impegnati a cucinare altre pietanze.

E così ho pensato che una crostata al cioccolato sarebbe stata ottima, da abbinare a delle fragole fresche ma anche a qualcosa di cremoso e un semplice yogurt alle frutta mi è sembrato la cosa giusta, che rende peraltro il tutto più semplice e veloce.

Il procedimento è praticamente lo stesso della mia Frolla senza glutine, ma eccolo qui comunque, quindi, si parte (magari .. e dove andiamo? mi direte voi …)

  • iniziamo mescolando i semi di lino tritati con l’acqua (sostituto dell’uovo) e lasciamo riposare qualche minuto
  • in una ciotola mescoliamo farine, zucchero, cremor tartaro + bicarbonato (che possono essere sostituiti con lievito per dolci), cacao in polvere e un pizzico di sale
  • aggiungiamo poi la margarina, i semi di lino ed il liquore
  • iniziamo a mescolare gli ingredienti nella ciotola, appena inizieranno a formare delle grosse “briciole”, passiamo il tutto su una spianatoia e lavoriamo l’impaso con le mani per qualche minuto, finché diventerà compatto
  • formate una palla, ricopritela di plastica trasparente e lasciate riposare in frigo almeno un’ora
  • riscaldate il forno a 160°
  • ungete lo stampo con un po’ di margarina
  • ora arriva il momento di mettere l’impasto nella teglia: ho provato a stenderlo prima col mattarello e poi spostarlo nello stampo, ma questa frolla senza uova e glutine è tanto buona, ma insidiosa. Quindi sono arrivata alla conclusione che il miglior modo è mettere l’impasto direttamente nella teglia e stenderlo con le mani. O almeno questo è il sistema che funziona per me, ma se avete consigli in merito fatemi sapere!
  • comunque sia, la frolla dovrà essere lasciata più sottile sulla base e più alta sui bordi
  • dopodiché inforniamo per un 25-30 minuti. Una volta fuori dal forno, lasciate raffreddare la crostata completamente, prima di togliere dallo stampo
  • a questo punto potrete spostarla sul piatto, ricoprirla con lo yogurt e decorarla con le fragole fresche

Ah, post scriptum, le foglioline sulle fragole sono tanto carine da vedersi, ma la verità è che è meglio levarle, così rimpinzarsi di questa crostata sarà decisamente più semplice 😉

Fatemi sapere se la provate, sarebbe anche un dessert perfetto per Pasqua e Pasquetta, renderà tutti felici fidatevi, intolleranti, allergici e non!

Ciao!
Sonia

Leave a Reply