Ricette Senza glutine Vegan

Chiacchiere Senza Glutine e Senza Uova | Farine naturali (no mix)

January 14, 2019
chiacchiere di carnevale senza glutine senza uova bugie frappe

Quest’anno ho voluto sperimentare anche io con questo dolce tipico di Carnevale, che in Liguria chiamiamo bugie, ma sono anche note come chiacchiere o frappe!

Velocissime da preparare (e divorare), ecco il procedimento per le mie chiacchiere senza glutine e senza uova, con sole farine naturali:

  • in una scodella unite la farina di riso, la fecola, lo zucchero, un pizzico di sale, la scorza di limone grattuggiata e mescolate bene
  • aggiungete il limoncello e l’acqua calda e con un cucchiaio amalgamate velocemente il tutto, finchè si formeranno delle grosse “briciole”
  • a questo punto iniziate a impastare con le mani (utilizzate dei guanti sottili se l’impasto è troppo caldo), dapprima schiacciando l’impasto per amalgamare bene gli ingredienti, dopodiché potete spostarlo su un piano di lavoro infarinato con farina di riso finissima e continuando ad impastare fino ad ottenere una palla di impasto compatto ed omogeneo
  • lasciate riposare l’impasto 10 minuti, coperto da un canovaccio
  • sul piano di lavoro versate un po’ di farina di riso e stendete l’impasto con un mattarello infarinato, fino ad ottenere una sfoglia spessa un paio di millimetri (nel mentre, infarinate all’occorrenza per evitare che l’impasto si attacchi al piano di lavoro ed al mattarello).
    Più riuscite a rendere sottile la sfoglia, più saranno croccanti le chiacchiere
  • tagliate la sfoglia in rettangoli, quadrati o rombi larghi 2-3 dita
  • mettete sul fuoco un pentolino profondo con 4 dita d’olio di semi (per verificare se l’olio è a temperatura, inserite uno stuzzicadenti di legno, quando si formeranno delle bollicine attorno allo stecchino l’olio sarà pronto per friggere)
  • immergete le sfoglie nell’olio, girandole fino a che saranno dorate su entrambi i lati (non abbandonatele a se stesse, perché si colorano in pochi istanti!)
  • ponete le chiacchiere fritte su un vassoio ricoperto con carta assorbente e tamponate con altra carta per rimuovere l’eccesso di olio
  • lasciate raffreddare qualche minuto e servite con un’abbondante spolverata di zucchero a velo!

chiacchiere frappe bugie crostoli senza glutine senza uova

La mia dolce metà ha fatto sparire queste chiacchiere senza glutine in un pomeriggio, dichiarando: “sono una droga sti crostoli!” (ndr: crostoli = chiacchiere in Friuli).

Missione compiuta 😉

Per ora ho provato le chiacchiere senza glutine e uova sola nella versione fritta, ma sono piuttosto fiduciosa che vengano bene anche al forno, con una cottura di pochi minuti a 180-190° per un risultato croccante e senza olio.
Le proverò e vi aggiornerò!

Ciao!
Sonia


INGREDIENTI

150 gr farina di riso finissima (senza glutine)
75 gr fecola di patate o altro amido senza glutine
3 cucchiai di zucchero
pizzico sale
buccia grattuggiata di mezzo limone

130 gr acqua calda
2 cucchiai limoncello senza glutine

Olio di semi (girasole/arachidi) per friggere
Zucchero a velo

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.